Storia della Medicina e della Farmacia

1753 Officio di Sanita' di Conegliano: apertura di due cadaveri nella Villa di Cittadella
di Botteon Luisa

Comunicazione agli Atti del Convegno.
Luisa Botteon ci accompagna alla lettura dell'autopsia condotta su due cadaveri di morti durante la torchiatura del mosto nei pressi di Bocca di Strada. La pubblica sanità temeva un'epidemia e chiedeva di indagare sulle cause di quelle morti. Si trattava invece di avvelenamento da esalazioni da mosto respirate troppo a lungo: interessante leggere il referto, che ha toni decisamente moderni e offre la chiave interpretativa per cogliere un passaggio culturale dalla medicina della presunzione teorica a quella della scienza pratica.

 
| Pagine: 607-614 | | Editore: De Bastiani Anno: 2012 |
Circolo Vittoriese di Ricerche Storiche - cf 93001500268
31029 - Vittorio Veneto (TV) - www.circolovittoriese.it