Storia della Medicina e della Farmacia

Il Lazzaretto di Conegliano
di Botteon Luisa

Relazione presentata al Convegno. Luisa Botteon, con il suo Il Lazzaretto di Conegliano, ampio studio presentato al Convegno, traccia la storia del Lazzaretto coneglianese costituito dalla Chiesa di San Lazzaro con annesso Ospizio, collocato tra il Monticano e il cimitero di San Martino, e ce lo presenta dai suoi esordi come lebbrosario attorno al 1215, fino al 1885 quando cambiò sede per finire sulla strada per Campolongo fino agli inizi del secolo scorso.
Del lazzaretto si occuparono i padri dell'Ordine dei Crociferi fino a che passò alla Scuola dei Battuti nel 1519. Già dal 1325 non si fa più cenno alla lebbra, e il lazzaretto offre assistenza a malati e ad indigenti, fino al momento in cui cominciarono le ricorrenti epidemie di peste che colpirono il Trevigiano fino al primo decennio del 1700. Il lazzaretto quindi si trasformò in ospedale dal 1791, e già nel 1807 per decreto napoleonico venne demanializzato.
Intorno al 1831 sorse la necessità di prevedere un luogo in vista delle epidemie di colera e di trasferire altrove le famiglie povere ospitate tradizionalmente nei locali di proprietà dell'ospedale civico (con diversi problemi anche morali e di ordine pubblico). Il colera imperversò a Conegliano nel 1836, nel 1849, nel 1855-56, nel 1873 e poi nel 1885-86 quando arrivò il tempo per l'ospedale di cambiare zona.
I tempi sono mutati e, salvo la parentesi della prima guerra mondiale quando il nuovo lazzaretto coneglianese viene assegnato in convenzione alle autorità militari, i suoi locali diventeranno utili nel 1925 a causa del pericolo di un'epidemia di vaiolo. Allora il lazzaretto risulta fornito di energia elettrica e persino di telefono in modo da non avere contatti esterni.
Il lazzaretto risulta attivo ancora negli anni '30 e verrà infine demolito il 19 gennaio del 1963.

 
| Pagine: 221-288 | | Editore: De Bastiani Anno: 2012 |
Circolo Vittoriese di Ricerche Storiche - cf 93001500268
31029 - Vittorio Veneto (TV) - www.circolovittoriese.it