Storia Cenedese-Serravallese

L'Agro Centuriato Cenedese. Studi e ricerche
di DE NARDI Sergio-TOMASI Giovanni

Nella pianura a valle del centro storico di Ceneda sono state evidenziate 36 centurie (un quadrato di 6 per 6) ognuna delle quali misura 50 ettari circa secondo il modulo classico romano da 20 X 20 actus. Elementi di rilievo sono la persistenza dei cardi oggi riconoscibili nelle vie Rizzera e Cal Alta e nel decumano individuato nella Cal de Livera. All'interno del territorio centuriato sono visibili anche numerosi limiti intercisivi. Il presente aggio offre in sintesi il quadro della romanizzazione del Veneto e le generalità sulla centuriazione romana, che danno lo spunto per uno studio più approfondito sul caso dell'agro di Ceneda. Altra bibliografia: sulle centuriazioni opitergine e cenedesi cfr. L. Marson, Romanità e divisione dell’agro cenedese, Roma 1904, A. Vital, Traccie di romanità nel territorio di Conegliano (Contributo allo studio topografico dell’agro opitergino), Venezia 1931, W. Dorigo, Venezia origini, Milano 1983, il quale nel I volume accenna a tutte le centuriazioni poste tra il Natisone e l’Adige, quelle di Oderzo in particolare alle pp. 52-53.

 
| Pagine: 96 | | Editore: De Bastiani Editore  
Circolo Vittoriese di Ricerche Storiche - cf 93001500268
31029 - Vittorio Veneto (TV) - www.circolovittoriese.it