Storia, sociologia ed economia dei trasporti

I miserabili di Cima Fadalto. Un cantiere stradale raccontato a due voci
di ZOCCOLETTO Giorgio (cur.)

Giorgio Zoccoletto, I miserabili di cima Fadalto (pp. 187-198).
Lo studio riguarda l’organizzazione di lavori di manutenzione stradale sul Fadalto da utilizzare anche come presidio sociale per dare lavoro e remunera-zione alla popolazione locale stremata da un decennio di guerre. Siamo nel 1815 a pochi mesi dalla sconfitta di Napoleone a Waterloo. L’assunzione delle maestranze fu aperta, in quella circostanza, anche alle donne e ai ragazzi e l’amministrazione austriaca si preoccupò in tal modo di assicurare per almeno quindici settimane una remunerazione alla popolazione locale mettendo anche mano alla prima importante manutenzione e al primo riassetto della strata nei pressi del Lago di Santa Croce, località Casamatta.

 
| Pagine: 187-198 |   Anno: C2008-015 |
Circolo Vittoriese di Ricerche Storiche - cf 93001500268
31029 - Vittorio Veneto (TV) - www.circolovittoriese.it